Trucco da passerella

Il trucco da sfilata di moda

A differenza di quanto avviene per una normale passeggiata con le amiche, l’attenzione che si dedica al trucco in occasioni particolari – come può essere un evento, oppure una sfilata di moda – è molto importante.

Trucco da passerellaInfatti, il trucco da sfilata di moda è un trucco che è in qualche modo sottoposto alle ‘critiche’ di chiunque, è un trucco che non può non essere impeccabile, e per questo motivo è indispensabile seguire alcune regole importanti per non rischiare di ‘fare troppo’ o, al contrario, di ‘fare troppo poco’.

Per poter eseguire correttamente questo tipo di trucco è necessario frequentare un corso trucco permanente roma come quelli di Annacademy, nostro partner da anni.

Qual è il migliore trucco da sfilata di moda

Questa è una domanda che molte modelle si pongono, ma è comunque molto importante chiarire che, a dispetto di quanto si possa pensare, il trucco da sfilata di moda non ha delle regole ben precise. Ciò significa che è possibile dare spazio alla massima libertà ed espressione, anche se è comunque consigliato non osare e non esagerare troppo.

Non esiste, quindi, un migliore trucco da sfilata di moda, ma possiamo a ragione pensare che vi sia un make up più o meno adatto: ciò è comunque valido in merito al vestito, all’abbigliamento, al tema della serata, ed a tanti altri fattori che è comunque bene saper tenere in considerazione.

In ogni caso, la sfilata di moda è un momento in cui è davvero possibile sfruttare tutta la propria creatività senza rischiare di essere troppo volgari o comunque di esagerare. Nel trucco moda tutto è possibile, o almeno, quasi! Pertanto, via libera alla creatività, senza avere paura di esagerare!

Accentuare il trucco in passerella: una regola d’oro

In passerella bisogna sfilare. Bisogna farsi guardare, farsi apprezzare, dare importanza all’abito che si indossa e saperlo portare, ma anche dare importanza alla propria bellezza: non bisogna avere paura di sottolineare la propria bellezza, e quindi la parola d’ordine in questo caso è la valorizzazione.

Trucco da sfilata di modaValorizzare l’abito che si indossa, ma anche valorizzare il proprio corpo, ed infine, grazie ad un trucco degno di essere chiamato tale, essere anche in grado di valorizzare il proprio viso ed i propri punti di forza: un bel paio di occhi azzurri, delle labbra carnose, degli zigomi perfetti, vanno naturalmente valorizzati con trucco adeguato sia all’evento che al proprio viso. Ma la valorizzazione non passa solo attraverso i propri punti di forza, ma anche attraverso i punti deboli: così, valorizzare significa anche essere in grado di attenuare eventuali occhiaie, coprire eventuali difetti, fare in modo che tutta l’attenzione vada sulla propria bellezza e sul proprio stile.

Non dimentichiamo, poi, che anche se non è perfetto, è fondamentale che il trucco sia davvero d’impatto, perché deve rispettare il tema della sfilata e dell’evento, senza risultare in qualche modo eccessivo.

Meglio quindi un trucco acqua e sapone, un trucco semplice, oppure un trucco aggressivo?

Tutto è consentito, anche se accentuare il trucco è importante perché aiuta a far risaltare, in maniera naturale ed armoniosa, la bellezza dell’abito che si indossa.

Via libera quindi ai colori scuri, allo smoky eyes, ad un tocco di eye liner, a labbra rosse e pronunciate: tutto è permesso, purché d’impatto e d’effetto!